Skip to content

Il nostro approccio

Nessun Commento su Il nostro approccio
0 Razzi 0 Razzi ×

Come lavoriamo:

Collaboriamo

  • E 'essenziale che i gruppi con cui lavoriamo sono appassionati, motivato e guidato. Quindi, piuttosto che imporre soluzioni, lavoriamo solo con i gruppi che si rivolgono a noi per un aiuto, e invitare e accogliere la nostra collaborazione. Formiamo dunque partnership con le organizzazioni esistenti che riuniscono i ricercatori, volontari, attivisti locali e gruppi comunitari. In questo modo, possiamo essere sicuri che le iniziative continueranno anche dopo il nostro intervento si è concluso.

Rispondiamo alle esigenze locali

  • I nostri partner locali hanno la proprietà dei loro progetti - ci dicono i loro obiettivi, obiettivi e bisogni in modo che possiamo lavorare insieme con loro per individuare come possiamo aiutare.

Troviamo soluzioni adeguate

  • Noi facciamo uso di conoscenze da tutta la regione e il mondo, per trovare low-tech, ad alto impatto, soluzioni sostenibili per abbassare la richiesta di diminuzione delle risorse naturali e ridurre il degrado ambientale.

Sosteniamo le imprese finanziariamente sostenibili

  • Ci rendiamo conto che la gente ha bisogno di fare una vita, e progetti hanno bisogno di sicurezza finanziaria a lungo termine per essere sostenibile. È per questo che noi aiutiamo le comunità per identificare le iniziative che tutelano l'ambiente e generare un reddito.

Autorizziamo

Costruiamo la capacità delle comunità di Zanzibar attraverso l'educazione, formazione e la condivisione delle conoscenze tra gruppi. Noi forniamo le persone con le informazioni e gli strumenti di cui hanno bisogno per vivere e lavorare in modo ecologicamente sostenibile.

Gli oggetti dell'Africa orientale Sostenibile

1) Sviluppo sostenibile per avanzare comunità-ha portato in Africa orientale da:

  • Promuovere la comprensione e la consapevolezza di come l'ambiente e le risorse naturali sono di vitale importanza per sostenere la vita e il sostentamento, e sono messi a rischio da pratiche non sostenibili.
  • Promuovere la salvaguardia, conservazione, protezione e risanamento dell'ambiente e l'uso prudente delle risorse.
  • Promuovere mezzi sostenibili di realizzare la crescita economica e di rigenerazione per alleviare la povertà e migliorare le condizioni di vita in socialmente, comunità economicamente e ambientalmente svantaggiati.
  • Promozione, intraprendere e sostenere lo studio e la ricerca sui fattori che contribuiscono al degrado ambientale e l'uso insostenibile delle risorse e le modalità più appropriate per attenuare le, garantire che i risultati utili di tale studio siano divulgati al grande pubblico.
  • Promuovere e facilitare efficace impegno multilaterale per lo sviluppo sostenibile e l'ambiente, creando una rete intersettoriale per avanzare la gestione responsabile e l'uso equo e sostenibile delle risorse condivise.
  • Promuovere le questioni importanti per, e le realizzazioni del, efficaci progetti di sviluppo sostenibile ad altri settori e potenziali sostenitori e collaboratori.
  • L'impiego di tali servizi di comunicazione e le tecnologie e gli approcci creativi come appropriato per raggiungere e condividere le conoscenze e le competenze, e promuovere, festeggiare, incentivare e altrimenti avanzare migliori pratiche nel campo della sostenibilità nel modo più ampio possibile.
  • Altri mezzi che possono di volta in volta stabilite dal Consiglio di fondazione.

2) To collaborate with active and motivated local groups to develop a programme of replicable sustainable development initiatives demonstrating best practice by:

  • Valutare le risorse locali esistenti, Capacità di, pratiche, esigenze, aspirazioni e le altre circostanze legate allo sviluppo sostenibile.
  • Rivedere efficaci iniziative di sviluppo sostenibile locali e internazionali esistenti per individuare le migliori pratiche più appropriate e pertinenti alle circostanze locali.
  • L'adattamento delle migliori pratiche esistenti per sviluppare e iniziative creative pilota adeguate ai contesti locali, advancing self-sufficiency and reducing reliance on donor support by incorporating income-generating opportunities wherever possible.
  • Procuring or assisting in the procurement of equipment, tools, technical skills, training, facilities, etc. that may be required to implement initiatives.
  • Monitoring and evaluating progress continually, modifying as necessary, to ensure that initiatives are, and remain effective as circumstances evolve, and become models of best-practice easily replicable by others in comparable circumstances.
  • Publicising our programme of model initiatives widely and by diverse means to promote wide uptake and replication by those in comparable circumstances.
  • Altri mezzi che possono di volta in volta stabilite dal Consiglio di fondazione.

3) To empower communities to become independent and self-sufficient as they achieve and promote sustainability in their lives and work by:

  • Acting as a resource for all parties and institutions interested in developing sustainable solutions by providing or assisting in the provision or procurement of, education, training, retraining, technical skills and assistance, business advice, consultancy, internship opportunities, mentorship and other necessary support, enlisting the expertise of volunteers, scientists, researchers, students, consultants, eco-entrepreneurs and other collaborators of any nationality as appropriate.
  • Building capacity and developing the skills of disadvantaged communities and groups such as the unemployed, donne, the young, the disabled, the poor, and the otherwise disenfranchised in such a way that they are better equipped to identify and meet their needs through wise use of natural resources and achieve financial self-sufficiency in their lives and work.
  • Providing support and mentorship to equip leaders of local initiatives with the skills and capacity needed to plan, manage and operate sustainable enterprises and initiatives effectively and independently while generating a sustainable income, and to spread knowledge in their communities and beyond of both why such enterprises and initiatives are necessary and how best to implement them.
  • Cultivating an aspirational culture characterised by self-belief, optimism, openness, integrità, ownership, ambition, creativity, imagination, inspiring others and giving hope, community ambition and pride, enterprise, encouragement, respect, environmental appreciation and environmental sustainability, mutual support and empowerment.
  • Altri mezzi che possono di volta in volta stabilite dal Consiglio di fondazione.

4) To acquire and develop the necessary tools and infrastructure and maximise the reach, impact and effectiveness of the advancement of sustainability in East Africa by:

  • Building up and developing a comprehensive and accessible multimedia library of effective environmental education, awareness raising and project management toolkits, books, videos, guides, and diverse other resources with online access where possible.
  • Accumulare tali attività come potrebbe essere necessario per l'attuazione di questi oggetti, come strumenti tecnici e forniture, tecnologie dell'informazione e altre apparecchiature elettroniche, veicoli, o di eventuali altre strutture, proprietà, beni materiali, o di altre risorse, come potrebbe essere utile.
  • Creazione e gestione di un Eco-Centre o centri da cui le operazioni di base e di ospitare le strutture di cui sopra e di essere una ricerca completamente attrezzata e di ambiente di apprendimento.
  • Altri mezzi che possono di volta in volta stabilite dal Consiglio di fondazione.

5) Per eseguire qualsiasi altra funzione(s) o Obiettivo(s) approvato dal Consiglio di fondazione.

0 Razzi Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Google 0 StumbleUpon 0 Email -- 0 Razzi ×

Lascia un Commento

Primary Sidebar

Secondary Sidebar

%d blogger come questo: